BLOG, CONSIGLI, RICETTE
Leave a comment

Due parole sul Dimagrimento: fagottini depuranti con farro e orzo

IMG_3344

Ecco una ricetta primaverile, rinfrescante e depurante!

L’orzo e il farro sono i cereali più adatti alla depurazione, le foglie verdi aiutano il corpo ad aprirsi e disintossicarsi, le alghe accelerano il metabolismo, il sapore piccantino della senape stimola il fegato a sciogliere il grasso accumulato e i funghi shitake, beh, ormai lo sapete, sono principi della depurazione (attenzione a chi ha la pressione bassa, perché sono molto diuretici. In questo caso usateli con parsimonia).

In tema di depurazione ed eliminazione degli eccessi -ai miei corsi lo dico sempre- ovviamente non basta una ricetta, un rimedio. Ciò che conta è lo stile di vita in generale: è normale durante la stagione invernale mettere su un po’ di grasso per difendersi dal freddo, ma se abbiamo seguito un regime di vita tendenzialmente sano ed equilibrato, perdere il peso in eccesso in primavera sarà molto più semplice!

E poi parliamo anche della forma fisica.
Rimettersi in forma non significa per forza ricalcare certi modelli di magrezza che oggi ci vengono proposti come gli unici desiderabili ed accettabili, anzi, tutt’altro.

Ognuno ha il proprio peso forma, il proprio modo di essere in salute ed è questo ciò che alla fine conta: la salute e il benessere in generale.
Con il resto poi, bisogna fare pace ed accettarsi per quel che si è, con i propri limiti, i propri pregi e la propria storia.

Ci sono diversi fattori che sono importanti da valutare in fase di “dimagrimento”:
se sei uomo o donna la perdita di peso è decisamente differente
l’età. Più si avanza con l’età, meno facile risulta la perdita del grasso in eccesso anche perché il metabolismo è più lento
la costituzione corporea fa la differenza: se sei longilineo, sarà più facile dimagrire
lo stile di vita degli ultimi anni è molto importante per facilitare o meno lo scioglimento del grasso in eccesso

Quindi potete unire questa ricetta alle altre e continuare il vostro percorso, oppure, per chi ancora non ha preso una direzione ben precisa, cogliere l’opportunità di questa preparazione per iniziare il vostro viaggio a cui, con consapevolezza e libertà, deciderete di dare i vostri colori e il vostro stile!

FAGOTTINI DEPUANTI CON FARRO E ORZO

3 foglie grandi di insalata
Orzo e farro cotti (4 cucchiai)
2/3 cucchiaini di fiocchi di alga nori
1 pezzo fungo shitake a fagottino
1 ciuffetto crauti a fagotto
Per la crema condimento:
1 c purea umeboshi
2 c senape delicata
1 c raso miso
Goccio di acqua

Emulsionare gli ingredienti del condimento.

In una ciotola riunire orzo e farro, alga, e il condimento. Amalgamare bene e lasciare insaporire.

Intanto portiamo a bollore una pentola con dell’acqua leggermente salata. Immergiamo le foglie per qualche secondo, giusto il tempo per ammorbidirle un po’ (non buttate l’acqua! Recuperiamola poi per altre cotture della giornata).
Estrarre le foglie e farle intiepidire ben aperte su un ripiano.

Nel frattempo formare le palline con il ripieno, schiacciandole un po’ e andando ad adagiarle sulle foglie tiepide.
Formare i fagotti richiudendo le foglie intorno al ripieno.

Guarnire poi con i crauti e il fungo.

Si può magiare già tiepido oppure riporre in frigorifero da consumare in un altro momento (estrarre dal frigorifero 15/20 minuti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *