BLOG, CONSIGLI, RICETTE
Leave a comment

Lasagne Estive con Pane Carasau e Verdure Pressate

IMG_2415

Tra pochi giorni avrò la grande fortuna di potermi recare in una magnifica isola: la sardegna!

In attesa di quel momento mi sono dedicata alla preparazione di un piatto che sicuramente replicherò per gli amici che lì ci aspettano, perché, ovviamente, non sono lasagne alla classica maniera, ma come sempre accade nella mia cucina, seguo i principi della filosofia macrobiotica, nonché alimentazione naturale.

Ed ecco allora che pomodori e cipolla non sono semplicemente crudi ma pressati con sale, per circa 20 ore.

Ciò vuole dire che già dopo 12 ore di pressione delle verdure, si è attivata una leggera fermentazione che comporta parecchi benefici tra cui lo sviluppo di acido lattico che rinforza stomaco e intestino, di vitamine del gruppo B, C e K, di fermenti lattici.

Queste sostanze a loro volta hanno numerosi effetti positivi: rinforzando il sistema immunitario, fornendo sali minerali preziosi, riattivando la flora batterica e molto altro.

Le zucchine sono state marinate in acidulato di umeboshi e limone.

Pressatura e marinatura sono degli accorgimenti per rendere un alimento decisamente YIN (come lo sono i pomodori) un po’ più YANG, cioè per diminuire la carica espansiva che, se in eccesso, potrebbe essere dannosa per la nostra salute, creando debolezze e problematiche svariate.

Per chiarimenti in merito alla questione YIN/YANG e alle relative energie, cliccate qui.

LASAGNA ESTIVA DI PANE CARASAU E VERDURE PRESSATE
3 dischi di pane carasau (nella preparazione in foto ho ottenuto dai dischi delle porzioni rettangolari)
200 gr circa di pomodorini
1 cipolla grande
1/2 zucchina
2 cucchiaini rasi di sale fino marino integrale
1 cucchiaino di acidulato di umeboshi
Succo di limone (qualche goccia)
Basilico a piacimento
Olio evo qb
(Se usate i dischi interi di pane bisogna raddoppiare le quantità degli ingredienti)

 

Il giorno prima (o al massimo, la mattina per la sera):

Tagliare in quattro parti i pomodorini e la cipolla in fette abbastanza sottili, mescolare con il sale e porre in pressione nel pressa verdure o in una ciotola (poggiandovi sopra altra ciotola all’interno della quale metterete un peso, es. bottiglia grande piena di acqua o similari).

Lasciare in pressione per almeno 12 ore.

Il giorno stesso:

Lavare le zucchine, tagliarle a dadini molto piccoli e metterle a marinare con acidulato e limone.

Estrarre le verdure pressate, separarle dal loro liquido (che terrete da parte in una ciotola) e unirle alle foglie di basilico precedentemente pulite e sciacquate.

Disporre un disco di pane e irrorarlo leggermente con il liquido delle verdure pressate. Ora procedere mettendo uno strato di verdure e basilico, ricoprire con i pezzetti di zucchina.

Formare così a seguire gli strati successivi (io ne ho fatti tre), fino a terminare con uno strato di verdure, basilico e zucchine.

Lasciare riposare in frigorifero per circa mezz’ora poi servire premurandosi di ricoprire con un filo di olio evo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *