Month: maggio 2017

IMG_2293

Semifreddo alla fragola

Ho provato a fare questo esperimento partendo da una crema di frutta cotta con nocciole che avevo già usato come crema nel tiramisù (la ricetta qui) e già allora il risultato era ottimo! Su suggerimento di mia figlia ho provato a farla raffreddare ancora di più, fino a farne un semifreddo e devo dire che ne è uscito un dessert da leccarsi i baffi! Alla crema “base” fatta con pere e nocciole ho aggiunto delle fragole (sempre durante la cottura) che hanno dato al dolce una decisa connotazione estiva! La prossima volta farò il gelato! SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE 600 gr pere sbucciate e tagliate in piccoli pezzi 250 gr fragole lavate e tagliate in pezzi 160 gr nocciole intere o ridotte in farina (meglio intere che non assorbono subito tutta l’acqua della frutta, proprio come in una qualsiasi marmellata) 1 pz sale marino integrale Mettere a cuocere le pere e le fragole con il sale e dopo 10 minuti unire le nocciole. Proseguire la cottura per almeno 30/35 minuti, o comunque finché il composto non …

IMG_2287

Mousse di Fragole

Oggi ho preparato una variazione del classico kanten (succo di mela cotto insieme a frutta, con aggiunta di agar agar per gelificare). Questo dessert è ottimo per soddisfare la voglia di dolce senza creare danni al nostro organismo, ha un effetto benefico sull’intestino, contiene agar agar, un’alga ricca di iodio e calcio. Si può mangiare freddo creando un piacevole effetto rinfrescante quando fa caldo ma è molto duttile e si presta a numerose variazioni (come quella presentata oggi). Nella mia ricetta, per conferire una nota più cremosa, ho usato il kuzu, una polvere bianca che ha potere addensante; è ricavata dalla radice di una pianta montana ma, a differenza delle altre fecole o amidi, ha notevoli qualità curative, tanto da essere spesso utilizzata nei rimedi della terapia alimentare. MOUSSE DI FRAGOLE: 200 ml di latte di riso al naturale senza zuccheri aggiunti 150 gr di fragole ridotte in purea 1 cucchiaino di crema di nocciole 2 cucchiaini di agar agar in fiocchi 1 cucchiaino di kuzu 1 pz di sale marino integrale Sciogliere l’agar agar …

IMG_2279

Ri-Educazione Alimentare: un aiuto per Disitossicarsi dallo Zucchero

Lo zucchero, si sa, è una tra le “droghe” più usate e abusate degli ultimi decenni. La sua storia nel continente europeo inizia già con i greci ed i romani, che, dato il costo esorbitante, lo importavano in piccole quantità dall’oriente  e veniva stoccato nelle botteghe degli speziali tra i medicamenti vari. Con la scoperta dell’America poi, la canna da zucchero viene importata anche in Europa e si inizia a farne uso nelle cucine delle ricche famiglie che potevano permettersi di affrontare quella spesa. È solo nel settecento però che il “sale dolce” comincia ad essere un prodotto consumato in maniera più diffusa, utilizzato anche per dolcificare alcune bevande alla “moda” come caffé e cioccolata. Facile capire che la maggior parte delle famiglie non potevano permettersi di avere lo zucchero nella loro dispensa, eppure l’ancestrale necessità del sapore dolce veniva comunque soddisfatta, in maniera più naturale e sana. Tra poco vedremo come. Ma è proprio lì che bisogna tornare, a quel tipo di dolce, che non procurava tanti danni come quelli che ci sta portando …

IMG_2244

Tiramisù Naturale

Finalmente ho trovato una formula per questo dolce che sia degna di nota, che mi soddisfi pienamente! Poi, di certo, si può sempre migliorare ma diciamo che se gli dei sono mai esistiti, secondo me mangiavano proprio questo dessert! Lo vedo già il capriccioso Zeus, sempre pronto a scagliare saette alla minima contrarietà, sciogliersi dinanzi a tanta bontà, scioglievolezza, unite a irresistibile leggerezza e sofficità! È una versione macro vegan del classico tiramisù, che mai mi è piaciuto il suo effetto nello stomaco, ma nella bocca invece…eccome! Ho cercato di ricreare quella sensazione senza utilizzare però bevande vegetali per fare la crema, dal momento che trovo poi il risultato finale troppo pesante e dal gusto poco convincente. Per la parte solida si può usare pan di spagna veg, fette biscottate, biscotti secchi (sempre senza derivati animali e zucchero)… insomma potete sbizzarrirvi come più vi piace! Nella mia ricetta ho usato il pan di spagna ma tempo fa avevo provato anche con le fette biscottate e trovo diano comunque un buon risultato. Per la parte cremosa …