Month: aprile 2017

Processed with Rookie Cam

Educazione Alimentare: la composizione del piatto

In armonia con il percorso professionale intrapreso molti anni fa in campo educativo, ho deciso di dare al mio lavoro di oggi sull’alimentazione un forte accento in questa direzione. Andando oltre le pure ricette sane e sfiziose o veloci ed equilibrate e tralasciando invece da un lato i radicalismi e dall’altro i qualunquismi alimentari, ciò che realmente mi preme è fare dell’alimentazione una questione educativa. Cosa intendo per educazione alimentare? Nel mio lavoro ho sempre agito a partire da questa importante considerazione: “l’educazione non è l’insegnamento che forgia e foggia, di sapore ottocentesco: l’educazione trae dalla persona ciò che ha da sviluppare di autentico, di proprio” e il compito di trarre, aiutare, informare la persona, spetta proprio all’educatore. Mentre in passato il lavoro educativo che facevo con bambini, ragazzi e adulti in difficoltà aveva come focus principale l’instaurare una relazione di conoscenza profonda e fiducia reciproca (unico presupposto perché ci sia e si possa far “educazione”), da quando la mia professione si è focalizzata sulla salute e sull’alimentazione, cerco di lavorare invece sulla prevenzione delle …

IMG_2191

Torta Colombina

Ho aspettato fino all’ultimo momento perché non sapevo se oggi avrei avuto tempo per fare un dolce da portare al pranzo di domani dalla mamma. Volevo fare la classica colomba rivisitata in chiave macrobiotica ma figlia, cane e lasagne hanno prosciugato praticamente quasi tutte le mie forze! Ma un pochino di tempo, dopo pranzo, è avanzato e…vorrò mica riposarmi io? Certo che no! E via che mi invento la “torta colombina”: una torta con tutti i sapori della colomba pasquale, leggera, soffice e dalla superficie croccante grazie alla glassa di mandorle e nocciole. Ci vuole proprio poco tempo per la preparazione e una bella (e buona) figura è assicurata! TORTA COLOBINA 200 gr farina 2 30 gr mandorle tritate finemente 20 gr amido di mais 1 buccia limone 1/2 buccia arancia 1/2 banana schiacciata 1 busta lievito naturale 50 ml olio 170 gr malto di riso 1 pz vaniglia in polvere 1 pz sale marino integrale 1 cucchiaio di aceto di mele Succo di mela qb PER LA GLASSA 30 gr mandorle sgusciate spellate + …

IMG_2175

Crocchette di quinoa, ceci e verdurine. GLUTEN FREE!

La quinoa è una pianta erbacea che per alcune sue caratteristiche è assimilata agli altri cereali, pur non facendo parte, botanicamente parlando, della famiglia delle graminacee. Questo pseudo cereale ha un alto contenuto proteico ed è privo di glutine, per questo molto apprezzato anche dagli intolleranti e allergici a questa sostanza. Ma, lo dico sempre, non si faccia mancare alimenti senza glutine anche chi allergico non è: troppo glutine, tutti i giorni, non fa bene a nessuno. La ricetta delle crocchette che vi presento è un’ottima occasione per mettere a riposo l’intestino dal doversi disfare di questa appiccicosa presenza glutinosa; fantastiche da proporre ai bimbi: croccanti fuori e più morbide dentro! Energeticamente parlando, seguendo i principi della medicina tradizionale cinese, la quinoa nutre l’energia fuoco, che regnerà sovrana in piena estate regolando le funzioni del cuore e dell’intestino tenue. Consumarla adesso, senza esagerare, ci prepara ad un estate in forma e gioiosa, dal momento che l’energia fuoco in equilibrio contribuisce al buon umore e felicità! CROCCHETTE DI QUINOA 200 gr ceci precedentemente lessati 1 cucchiaio …