Month: novembre 2016

Processed with Rookie Cam

Menù Gluten Free

La cucina senza glutine è necessaria a chi è intollerante e allergico; per chi invece non ha nessun tipo di diagnosi in tal senso, togliere il glutine non ha alcuna utilità. Come per ogni cosa, non bisogna abusarne ma soprattutto è più conveniente utilizzare i grani antichi (grani duri come Senatore Cappelli, Khorasan-Saragolla, Russello, Timilia; o grani teneri come il Maiorca, Verna, Gentil Rosso; o il Farro monococco…) che, non avendo subito trasformazioni genetiche ad opera dell’azione umana, hanno un giusto contenuto di glutine che non danneggia, a lungo andare, la salute. Quindi non eliminiamo con una dieta fai da te il glutine dalle nostre tavole (questo è sempre un atteggiamento pericoloso) ma cerchiamo di usare i grani che contengono glutine in giuste dosi e  di una qualità meno dannosa, in alternanza ai cereali che ne sono privi. Tra cereali e pseudo cereali che non contengono glutine troviamo: RISO, QUINOA, MAIS, GRANO SARACENO, MIGLIO, AMARANTO E SORGO. Ecco dunque che vi propongo un menù totalmente gluten free, dall’antipasto al dessert, perché è possibile radunarsi attorno ad …

image

Zuppe dalle mille Virtù: 6 ricette con proprietà curative

La zuppa è un ottimo piatto da consumare in inverno perché riscalda il corpo nelle fredde giornate senza sole. Ma le zuppe hanno anche altre proprietà che si amplificano se vengono assunte al momento giusto e a seconda degli ingredienti usati, diventando anche veri e propri rimedi terapeutici. La prima norma che ci permette di usufruire appieno delle proprietà benefiche di queste preparazioni, consiste nel consumarle ad apertura del pasto, prima di ingerire qualsiasi cosa. Questo perché le zuppe vegetali preparano lo stomaco a ricevere il cibo, attivando in maniera appropriata tutto il processo digestivo. Vediamo allora, tra zuppe e brodi, sei gustose preparazioni dalle mille virtù. ZUPPA DI MISO La zuppa di miso è la regina tra i piatti macrobiotici di questo genere. Il miso infatti è un toccasana in quanto a salute in generale. Antico segreto orientale di benessere e longevità, particolarmente indicato per la cura dei problemi del tratto gastro intestinale e nei casi in cui sia necessario disintossicarsi e riequilibrare salute ed energia. (Clicca qui per maggiori informazioni sul miso).h 1 …

image

Le Brioscine alla Marmellata

Oggi vi propongo una ricetta semplice e gustosa: le brioscine alla marmellata. A colazione, merenda o per un dolce dopo pasto, costituiscono un alimento valido e salutare, purché si usino farine il più possibile integrali, dolcificanti naturali come il malto e marmellate senza alcuna aggiunta. Con questi dolcetti non si sbaglia mai, accontentano tutti e si possono farcire a piacere, anche uno diverso dall’altro! Da provare con scaglie di cioccolato 100% cacao e pezzetti di frutta fresca (con la pera, una vera delizia!). L’impasto ricorda molto quello della “brioscia” siciliana, più compatto e morbido rispetto al classico croissant francese ma altrettanto buono! BRIOSCINE ALLA MARMELLATA 750 gr farina integrale di grano o al massimo tipo 2 1/2 cucchiaino di sale 1/2 cucchiaino di vaniglia in polvere (fac) 1 buccia di limone grattugiata 200 gr di malto di riso (anche meno per chi non ama molto il dolce) 150 ml olio evo 25 gr lievito di birra (ottimo sostituirlo con pasta madre) 25 ml succo di mela limpido e senza aggiunte 200 ml acqua tiepida Marmellata …

image

Grassi, impariamo a conoscere quelli che fanno bene. OLIO: quale scegliere e come usarlo.

È tempo di raccogliere le olive e volevo quindi parlare di olio, ma per farlo è utile prima chiarirsi le idee rispetto ad un quadro più generale: cosa sono i grassi? Oggi giorno la tendenza più diffusa (soprattutto per chi deve o vuole fare i conti con la bilancia), è quella di considerare i grassi dei nemici, ma in realtà non è così, o quantomeno, non sempre. Prima di fare tale considerazione, bisogna infatti prendere in esame la totalità della dieta, lo stile di vita in generale e la tipologia di grasso di cui stiamo parlando. Ma andiamo con ordine e cerchiamo di capire innanzitutto cosa sono i grassi, quanti tipi ne esistono e come si comportano all’interno del nostro corpo. I grassi svolgono un ruolo protettivo nei confronti di alcune cellule del sistema nervoso, metabolizzano le vitamine liposolubili, rivestono un ruolo nella coagulazione del sangue e nel movimento muscolare. Il grasso costituisce la riserva di energia della pianta (o dell’animale) e se ingerito riscalda e dà energia fisica. I grassi hanno come componente di …

image

L’importanza del cibo integro: Gnocchi Integrali di Zucca

La ricetta che propongo oggi è quella degli gnocchi integrali di zucca. Osservando da vicino le mie ricette, si nota come farine e chicchi utilizzati siano praticamente sempre integrali. Perché? “Integrale” è davvero meglio di “raffinato”? Parlando anzitutto di biochimica e scienza della nutrizione (discipline che studiano con metodo scientifico i componenti del cibo e i processi di digestione propri dell’essere umano), capiamo quanti e quali vantaggi comporti usare cereali (e farine di cereali) integrali, in luogo di cereali raffinati, brillati, sbiancati. Innanzitutto analizziamo un chicco di grano integrale: esso è composto da una parte più esterna la CRUSCA, ricca di fibre, di vitamine del gruppo B, minerali; poi abbiamo una parte chiamata GERME, che dà nutrimento al chicco, ricco di antiossidanti, vitamina E, altre vitamine e minerali; in ultimo l’ENDOSPERMA che è la parte principalmente composta da amido. Durante il processo di raffinazione dal chicco vengono eliminati crusca e germe; rimane quindi solo una parte: l’endosperma, cioè semplicemente amido. Tutte le fibre, le vitamine e minerali sono andati persi. Vediamo quindi quali sono i …