Month: agosto 2016

13

Insalata di riso Speciale

Oggi ho sentito la necessità di dare al mio pranzo un tocco in più. Ho scelto un piatto semplice come l’insalata di riso e ho aggiunto degli ingredienti che hanno qualcosa di speciale: la fermentazione. Tempo fa ho scritto un articolo sulla fermentazione parlando di verdure pressate (lo trovate qui), oggi invece voglio parlarvi del miso che è uno degli ingredienti speciali di questa insalata. Il miso è un prodotto fermentato a base di soia che viene usato da secoli in Giappone come toccasana e ingrediente indispensabile per una buona e lunga vita. Gli ingredienti usati per fare un buon miso sono soia, cereali, acqua, fermenti e sale. La caratteristica di questo peculiare condimento sta nell’avere una grande ricchezza di fermenti vivi, che tengono pulito il tratto intestinale favorendo anche la risoluzione di molti problemi digestivi, tanto che il mio maestro lo chiama “l’idraulico liquido”, proprio per il notevole effetto. Altra particolarità del miso è quella di essere forse uno dei cibi più equilibrati dal punto di vista dell’energia che ci conferisce il cibo: un perfetto …

19

Budino Cacao e Nocciola

E quando arriva la voglia di qualcosa di buono ma il forno proprio non c’è (o come me ti rifiuti di accenderlo perché fa troppo caldo!), ecco che è il momento del budino! Devo ammettere che i dolci al cucchiaio non mi sono mai piaciuti: troppo zuccherosi, consistenza che mai mi dava soddisfazione e via dicendo. Quando partecipai alla lezione sui dolci al cucchiaio della scuola macrobiotica, ero scettica e giá preparata a fare piccoli assaggi ma senza quella piacevolissima goduria che mi danno i dolci fatti secondo i crismi naturali. Diciamo che è stata una esperienza extrasensoriale! E imparare a giocare tra addensante (amido o kuzu) e gelificante (agar agar) per ottenere la giusta consistenza mi ha fatto apprezzare questo buonissimo dolce che ora preparo spesso. Ovviamente la versione macrobiotica del budino lo rende un dessert leggero, profumato, pieno di gusto e se si usa il kuzu come addensante (a posto dell’amido) diventa anche un dessert “terapeutico”. Il kuzu, polvere vegetale dalle note proprietà curative del tratto gastrointestinale, viene spesso usato nei rimedi della …

11

Trofie al pesto di Menta e Limone: ovvero come sentirsi semplicemente grati

Oggi ho fatto questo pesto davvero fresco e sfizioso. Avendo libero accesso all’orto dei gentilissimi padroni di casa dell’agriturismo in cui sto soggiornando, ne ho decisamente approfittato. Le quantità, devo dire, le ho fatte un po’ ad occhio, ma la cosa che mi preme è descrivere gli odori e la situazione. Innanzitutto Giuseppe (il proprietario) mi porta a fare un giro dell’orto: iniziamo dagli aromi che crescono vicino alla fontana bianca e sceglie per me la menta, bella, verde e molto piperita. Passiamo poi sotto al limone e ne stacco uno che continuo ad odorare per tutto il tempo perché sprigiona un aroma misto sole, terra e freschezza che infonde un’energia morbida, quasi tangibile. Passiamo tra file di pomodorini, melanzane, peperoncini, sedano, cetrioli vari, prezzemolo e basilico. Ogni cosa mi incanta: penso alla meraviglia che da sempre la natura ci offre nella sua semplicità e perseveranza, nonostante tutto. Un piccolo seme dá vita ad una pianta in grado di offrirci del cibo per vivere (al meglio) ogni stagione. Trovo che sia una grande soddisfazione unire …

salitaok

Un Soggiorno…Terapeutico!

Oggi vorrei mostrarvi come con poco si possano ottenere risultati gratificanti. Per fare questo devo raccontarvi una breve storia, di una persona me molto cara: mia mamma, meglio conosciuta come la Signora Emilia. Ho avuto la fortuna di avere mia mamma per una decina di giorni ospite in casa mia durante un soggiorno in montagna. In questo periodo non abbiamo fatto nulla di particolare: la solita mia cucina, dal primo al dolce, ebbene sì, anche a colazione. Una passeggiata giornaliera di 20 minuti circa con le bambine che trottavano felici e non la smettevano un secondo di parlare e tanto tanto tempo all’aria aperta. Colazione: tisana con torta e frutta Pranzo: primo con cereali integrali, verdure e legumi Cena: piatto unico di verdure e cerali integrali e spesso un dolcetto Più o meno il menù è stato questo durante la settimana, perché poi il weekend si saliva su nei rifugi a mangiare qualcosa di speciale (per me sempre senza carne, formaggi e uova). Al momento della partenza la Signora Emilia, la mamma, mi confessa una …

18

Carote pressate, la magia della Fermentazione

Nel parlarvi della ricetta di oggi vi mostro orgogliosa un attrezzo che mi piace tanto e che uso molto: il pressa verdure. Che non è però necessario, ma molto più pratico e in frigo riduce notevolmente l’ingombro. Ma procediamo con ordine e partiamo dall’inizio. Oggi ho fatto le carote pressate con il sale. La pressatura veniva usata in passato per conservare certi alimenti, quando ancora non esistevano i frigoriferi. La procedura è semplice e veloce; poi bisogna dare modo alla natura di seguire il suo corso: ed ecco che, un alimento -una verdura con le sue caratteristiche e cose buone- si trasforma in un altro, ancora più ricco e buono per noi. Infatti, utilizzando il metodo della pressatura, già dopo 12 ore si attiva una leggera fermentazione che presenta numerosi vantaggi tra cui: produzione di varie vitamine, fermenti lattici e acido lattico, che rinforzano stomaco e intestino, attivando la digestione e riattivando la flora batterica intestinale e vaginale; forniscono sali minerali e vitamine, rinforzano il sistema immunitario, inibiscono lo sviluppo di batteri intestinali patogeni. Le …

10

Spalmabile Cannellini e Basilico

Semplice semplice, veloce veloce: un modo per mangiare i legumi anche sotto l’ombrellone! E per chi proprio non ce la fa, quando fa troppo caldo, è concesso usare i fagioli già lessati! Lo Spalmabile si può usare su crostini, cracker, taralli, dentro al panino, sulla piadina o come accompagnamento di verdure o cereali. Cremosissimo e profumato, si adatta davvero praticamente a tutto. I fagioli cannellini ben si prestano a ricette simili data la loro alta cremositá (a differenza di altri legumi che rimangono più granulosi). Alla mia bambina piacciono molto, li mangia da sempre e, quando era piccina, adorava la crema di cannellini che cucinava la cuoca del nido (a cui ho subito chiesto la ricetta!). Provate a fare delle piccole palline con lo Spalmabile (attenzione a non farlo troppo morbido) e a rotolarle nei semini di sesamo…da leccarsi i baffi! Ottima versione aperitivo! SPALMABILE CANNELLINI E BASILICO 250 gr fagioli cannellini già lessati 1 cucchiaio di tahin 10/15 foglie di basilico 1 cucchiaino di curry Succo di limone, qualche goccia Riporre tutti gli ingredienti …